giovedì 29 luglio 2010

WDT Planet hakerato o lamerato


Purtoppo non c'è nulla da fare.
Ho atteso a dare la notizia perchè speravo in una soluzione, ma purtroppo non è così.
Errore mio che non ho letto bene gli accordi di contratto con aruba, che fa il bk solo degli ultimi 7 giorni, mentre il problema si è presentato 15 giorni fa.
Non pensando fosse una hakerata, ma probabilmente un mio errore nel postare qualcosa, siamo andati a ritroso a cercare cosa avessi combinato e così i giorni son passati e , quando abbiamo avuto conferma di hakeraggio ormai....ormai il bk con tutto il materiale era inrecuperabile...aruba all'8 giorno cancella quelli precedenti e tiene solo gli ultimi 7 giorni.

A quanto leggo da facebook il problema non è solo di WDT..anche slnn.it e molti altri sono sotto lameraggio (o come si dice) e .....bel problema......

Noi ci stiamo rimettendo al lavoro....ricominciando da capo, grazie al supporto di Kat-studio , che sta lavorando giorno e notte per farci tornare on line......

Sicuramente quando terminerà l'abbonamento annuale cambierò servizio a cui appoggiarmi, preferisco spendere 10/20 euro in più, ma avere un supporto serio e soprattutto un bk continuo e non solo degli ultimi 7 giorni...altrimenti non ha senso pagare il bk....meglio mettersi la sveglia e farselo ogni settimana......

Spero di potervi aggiornare al più presto per il nostro ritorno...ma non ho dubbi...Kat Studio è un servizio eccellente e so che non dovremo aspettare troppo.

Vi garantiamo comunque di tornare operativi per la fine delle ferie agostiane...nel frattempo esiste sempre e comunque il mio blog......

Alice

mercoledì 28 luglio 2010

Pubblicità Pro Cesso di Taniello Benazzi

CHI USA SL2
AVVELENA ANCHE TE
DIGLI DI SMETTERE!

Intervista a Roxelo Babenco -Fondatrice Museo del Metaverso





Ciao Roxelo e grazie per aver accettato questa intervista.

Raccontaci qualcosa di te, chi è l'avatar reale di Roxelo, cosa fa?

Anzitutto non faccio molta distinzione fra me e il mio avatar, sono sempre io quando entro in Second Life e lo sono quando siedo davanti al computer o vado a fare una passeggiata.
L'avatar è una estensione che mi permette di comunicare con i residenti di Second Life.
E' passata ormai la fase romantica, quando credevamo tutti che in World si potesse compiere il miracolo di costruire una esperienza utile per migliorare il mondo reale.
Per il resto, io sono una signora che nel mondo si è sempre occupata di cultura, sia sotto il profilo organizzativo che ammistrativo, essendo stata per anni Funzionario alla cultura del Comune in cui risiedo.
La famiglia occupa un posto rilevante nella mia vita, ho pochi amici, di cui i più importanti conosciuti in rete.
Inoltre offro il mio piccolo contributo a sostengno delle idee in cui credo, militando in un partito di sinistra.


Come sei arrivata in Sl e perchè?

Sono entrata in Second Life nella primavera del 2007 per curiosità; avevo letto in un sito di web marketing, - mi appassiona molto questa disciplina-, che SL era un ottimo strumento dove pubblicizzare una esperienza aziendale. A quei tempi, aiutavo mio figlio in una piccola attività online su Ebay.it, quindi entrai in Sl per sperimentare le sue potenzialità nel campo del marketing. Non mi piacque subito, anzi per circa un mese non loggai più dalla creazione dell'account, poi rientrai e mi misi alla ricerca di uno spazio per ricreare il negozio Ebay. I risultati in termini di aumento di vendite non vennero mai, credo che mai nessun residente abbia acquistato un prodotto nel negozio Ebay. Ormai quella esperienza è chiusa, anche nel web, ma mi divertì molto.

Cosa ti ha attirato di questo mondo per farti decidere di realizzarci dei progetti?

Stando dentro e iniziando a conoscere le potenzialità enormi del mezzo, mi convinsi che vi si poteva attuare con successo un progetto culturale, soprattutto dopo l'introduzione del voice.
Avevo incontrato molte persone con sensibilità affini alla mia, il che mi confermò nell'idea che
gli utenti di Second Life fossero di un livello medio alto, in fatto di estrazione culturale.
Forse fu deformazione professionale, ma mi dedicai con impegno a valutare e sondare tale possibilità.
Studiai molto Second Life, sia sui libri che in World.


Come è nata l'idea del Museo del Metaverso, cosa volevi trasferire al pubblico virtuale?

Adesso che ho tempo ti voglio raccontare una bella storia.

La prima cosa che mi fu chiara è stata la necessità di mettere in comunicazione Second Life con il Web.
Second Life è un mondo chiuso che trova in internet l'osmosi necessaria per sopravvivere.
Sai cosa feci? Misi un annuncio in diversi siti per cercare persone interessate alla realizzazione di un progetto culturale su SL.
Arrivarono due ragazzi da Anobii e da quel momento iniziò l'avventura chiamata Museo del Metaverso.
Conobbi unAcademy e iniziai a partecipare a tutti gli incontri che Giuseppe Granieri e i suoi amici organizzavano.
Quindi arrivò la conferenza di Mario Gerosa e fu per me una “folgorazione sulla via di Damasco” ;D)

Da quel momento mi fu tutto chiaro, perché compresi che Second Life era un ambiente totalmente idoneo alla creatività e come questa fosse la peculiarità da valorizzare e promuovere.
Io e i miei amici, fra i quali c'era anche MillaMilla Noel, una delle prime persone con cui familiarizzai in Second Life, ci mettemmo subito all'opera.
Un altro valido auito mi fu dato da un ragazzo che stava realizzando la sua tesi di laurea in SL e quindi, conoscendo bene l'ambiente, mi introdusse nelle esperienze più significative del World in campo artistico-culturale, come Odyssey, Locusolus, The Port, The Future e tante altre.

Il nome “Museo del Metaverso” fu scelto mediante un brain storming; appena Zer lo pronunciò mi parve subito stupendo e pensai che soltanto il nome valesse la realizzazione di quel progetto.
Allora avevamo in mente Snow Crash, Blade Runner e la letteratura del genere fantascienza postcyberpunk.
Per rispondere alla tua domanda relativa a cosa volessi trasferire al pubblico virtuale, devo essere molto sincera: non ci pensai minimamente.
Credevamo in quello che stavamo facendo, io era presissima in un percorso di conoscenza di Second Life che era quanto meno affascinante.
Ricordo quando, mentre stavo leggendo Second Life di Mario Gerosa, mi recai, seguendo le itruzioni del libro, a visitare Second Louvre per trovare le opere di Fau Ferdinand e di Starax Statoski e non riuscendo a trovarle, mi feci accompagnare da Mario stesso in questa visita che fu molto istruttiva , potendomi avvalere di una tal guida turistica.



Come porti avanti il museo, come selezioini gli espositori, da cosa ti viene l'idea nel rinnovarlo?

Il museo è molto impegnativo nella fase di organizzazione delle mostre e degli eventi, dei contatti con gli artisti e nella gestione di tutta la parte che si affaccia sul web: blog, socialnetwork, Flickr, Facebook, Twitter e via discorrendo.
Ho sempre cercato di utilizzare al meglio il Web 2.0 per comunicare il mio progetto e dargli visibilità.
Naturalmente il progetto ha un costo rilevante che sostengo totalmente da sola: il costo della sim che ho dovuto affittare per metà ad una università per riuscire a tenere in piedi il progetto, il costo di Flickr, adesso si aggiunge anche il costo del Ning, il costo del dominio e il costo
dell'affitto del server per il Museo in Opensim, che sostengo insieme a Nicola Reinerman aka Nicolas Sack, che è anche il creatore della nuova struttura e mio insostituibile amico e collaboratore.
Il primo museo fu costruito da Zer, uno dei ragazzi venuti da Anobii.

La costruzione del museo si basa su alcuni concetti precisi: la struttura deve essere modulare perchè deve evolvere a seconda delle esigenze degli artisti e delle opere, deve avere riferimenti culturali reali o letterari perché, come diceva Gerosa, c'è sempre un punto da cui si deve partire; il museo è una complessa opera concettuale, dove gli elementi che la costituiscono sono la struttura, gli artisti, le opere, i visitatori, gli eventi che vi si organizzano, le storie umane che sono passate attraverso questa esperienza, gli amici, l'officer e l'owner, tutto quanto orbita intorno ad esso.



Il museo del metaverso è una delle rare realtà italiane che si è spinta fino al reale, vuoi dirci come?

Si è lavorato per raggiungere questo obiettivo, all'inizio insieme ad arco Rosca aka Paolo Valente che ha compiuto una parte significativa di strada con noi, con uqbar.media art culture.
La prima uscita del Museo è avvenuta in occasione della mostra “Rinascimento Virtuale” , di cui tutti sapete.
Quindi MdM ha partecipato a FUTUROMA, con una installazione immersiva curata da Paolo Valente in cui si mostrava Arena call for artists, quindi ci fu OPENGARDEN nell'estate 2009 e Viareggio ART Project nel Giugno 2010.
In tutti i casi precedenti le spese sono state a totale carico degli enti o associazioni organizzatori, quali comuni o associazioni.
Allestire una mostra in un luogo fisico è molto costoso e se non interviene un finanzitore è impossibile da realizzare.
Anche soltanto allestire una stanza per collegarsi al Museo del Metaverso e mostrare le opere in World, con un grande monitor, proiettore, connessione adsl, custode e affitto locale, ha un costo rilevante.


Si è svolto a Livorno qualcosa che in concomitanza si svolge anche in Second Life, vuoi raccontarci di cosa si tratta?

La mostra Viareggio ART Project si è conclusa facendo registrare agli organizzatori Maurizio Marco Tozzi e Francesco Domenici un importante successo, anche grazie al nostro contributo.
Il VAT, una collettiva di artisti , si è svolta dal 28 Maggio al 13 Giugno 2010, presso i Musei civici di Villa Paolina Bonaparte a Viareggio, con il patrocinio del Comune. La mostra era composta di tre sezioni: pittura, scultura, culture digitali.
Al Museo del Metaverso è stata riservata una sala con un grande monitor collegato per tutta la durata della mostra a Second Life e quindi al museo.
Ci siamo avvalsi anche della tecnologia streaming, fornita da 2Lifecast al quale MdM è associato, per trasmettere in SL immagini della mostra e di alcuni eventi organizzati a Viareggio.



Rifacendomi a una frase di Bryn Oh:
"Second Life e' un nuovo movimento dell'arte. Il piu' degli artisti aspettano una vita intera nel tentativo di essere parte di un movimento di frontiera, e non ne trovano mai uno. Sono molto rari. Surrealismo, Cubismo, Impressionismo, Esistenzialismo, Realismo sociale, Art Deco, D Stijl, Novecento Italiano e molti altri sono difatto rappresentati da pochi artisti.Io chiamo cio' che faccio qui Immersiva." .
Ritieni che SL sia un nuovo movimento artistico? Come lo definiresti, racconteresti?

Dico subito che molto di quello che si costruisce in Second Life non ha nulla a che vedere con l'Arte e mi rifaccio alle considerazioni espresse da Domenico Quaranta, il quale sostiene che nella maggior parte dei casi possiamo parlare di “creatività”, poiché per definirsi arte un oggetto deve avere un pensiero che lo sostenga, una giusta motivazione culturale, oltre che suscitare emozioni.
Non basta essere bravi tecnicamente per definirsi artisti, ma io credo che occorra, nella maggior parte dei casi studiare la Storia dell'Arte e gli artisti che hanno contribuito a crearla, anche quella contemporanea. Insomma il possesso di un background culturale, a mio modesto parere, è necessario. L'improvisazione, a meno che non ci sia genio, non è consentita.



Non pensi si stia sminuendo l'arte in generale definendo molto di quello che si crea in Second Life "arte"?

Noi usiamo la parola “Arte” in maniera estensiva, volendo anche significare creatività. Quante persone incontriamo nel mondo reale che si definiscono artisti e non lo sono, tanto quanto non lo sono la maggior parte degli artisti che operano in Second Life? Questo non ci deve scandalizzare.
Inoltre, dobbiamo anche considerare che pochi artisti si sono cimentati in mostre nei luoghi fisici. Invece io credo che sarebbe ora di uscire da Second Life e misurarsi in una mostra reale.
Un'artista molto nota in SL ha realizzato un oggetto creato in World e l'effetto è sorprendente, ne è derivato un vero oggetto di design. Non svelo il nome dell'artista, perché sarà lei a presentare, a tempo debito, la sua creazione. Molti altri dovrebbero seguire lo stesso esempio, laddove sia possibile, se vogliamo a primavera 2011 organizzare una mostra in uno spazio reale.
Credo che la via da seguire, per chi crede in quello che sta facendo in World, sia quella di fare un passo avanti sulla strada dell'uscita dal mondo virtuale, studiando la modalità che gli è più congeniale per farlo, poiché se si resta confinati esclusivamente in SL si sta solo giocando.
Le difficoltà che si possono incontrare nella realizzazione delle opere, sia fisiche laddove possibile che su supporto digitale, si superano con la determinazione di chi crede che tutto il lavoro svolto in SL e il tempo impiegato, non sono stati spesi invano.
Gli artisti devono essere pronti ad affrontare una mostra reale, non possono pensare di prepararsi solo in occasione di un evento organizzato.
Devono essere loro stessi a sollecitare una mostra reale e non aspettare che tutto si compia come per magia.
Per coloro i quali la realizzazione fisica delle opere non fosse possibile e sono molti, si potrà sempre ricorrere alla proiezione in un monitor dell'ambiente virtuale o mostrare i lavori in un video, come una vera opera digitale. Questo materiale deve essere pronto per qualsiasi occasione si presenti.
Pertanto, gli artisti dovrebbero trovare motivazioni forti per “uscire dal gioco” e confrontarsi realmente con la loro capacità creativa e con i fruitori finali.
Intanto comunico che il prossimo impegno del Museo del Metaverso sarà ad Ottobre 2010, a Milano, con 2Lifecast, ma rimando al socialnetwork www.museodelmetaverso.it per approfondimenti.

Hai mai pensato di lasciare SL' oppure pensi che prima o poi la lascerai? e se si perchè?

Mi dedico a questo progetto molto seriamente, coltivando sempre la speranza di un successo nel mondo reale dell'arte. Io credo che un progetto per crescere si debba sostenere anche economicamente. Finora non è accaduto, anzi lancio un appello, come ho fatto nel mio blog, affinché istituzioni, gallerie, aziende possano contribuire alla tenuta economica del Museo del Metaverso. Se questa svolta non averrà, prima o poi, il progetto morirà.


Spogliandoti per un momento dei tuoi panni impegnati nell'arte e nei progetti artistici..... c'è qualcosa che ami fare in second life di completamente diverso dal tuo quotidiano impegno? Che so shopping, cantare sotto la doccia... gdr?

Mi piace molto visitare luoghi in Second Life e scoprirne di nuovi.


Vuoi dire qualcosa al lettore?
Sì, sosteneteci se credete in quello che stiamo facendo!


Un saluto ai lettori del tuo sito
Rosanna Galvani aka Roxelo Babenco
Fondatrice e proprietaria del Museo del Metaverso
http://www.museodelmetaverso.it

SLURLdi MdM:
http://maps.secondlife.com/secondlife/Uqbar/71/131/311

martedì 27 luglio 2010

Philiph Linden e riorganizzazione Second Life

Approfitto delle buone abitudini di Tonyno Vella di tenersi sempre informato per pubblicare qui il discorso di Philiph Linden tradotto da Lakissy Kelberry su richiesta di Tonyno.


Dal Blog della Linden

Traduzione:

"Ciao a tutti,

Sono stato via per tre settimane fino al mio ritorno in CEO, e penso di dover accellerare un po' per cominciare a parlare costruttivamente con voi. Questo post è un aggiornamento su cosa stiamo per fare, ma anche per annunciare un meeting in-world dove approfondirò questo post e rispondere a più domande possibili. Oltre i contenuti di questo post e del meeting, spero di dar vita ad uno scambio franco e opportuno tra le compagnie e la community di Second Life. Potrete contare su altri nostri post nelle prossime settimane, focalizzando su questi specifici progetti. Questo è tempo di un grande cambiamento per noi: riduzione dell'organico e ristrutturazione della compagnia, un cambiamento nell'esecutivo della leadership, e grandi cambiamenti nella nostre pianificazione strategica e direzioni.

Quando ho parlato durante la celebrazione del settimo compleanno, ho detto che avevamo bisogno di demolire i muri, che in genere trattengono le persone dall'usare Second Life. Abbiamo creato insieme (Lindel Lab e la maggiorparte di voi che creano contenuti ed esperienze) una piattaforma divertente e mozzafiato esperienza sociale, creativa, educativa, e imprenditoriale. Ma non è tutto. Abbiamo ancora molto lavoro da fare per rendere questa esperienza accessibile alla maggior parte delle persone. Ad un alto livello, stiamo rallentando il lavoro, che noi pensiamo avevamo cominciato troppo presto e nel modo sbagliato, e rifocalizzando il nostro team e i progetti per migliorare le caratteristiche di base che sono importanti per i nostri utenti ed essenziali per le operazioni di Second Life. In più focalizzeremo sull'interazione con molti più input dalla community, in contemporanea alla crescita del mercato virtuale.

Ecco qui alcuni dettagli dell'attuale stato di questo processo di pianificazione:...."


lunedì 26 luglio 2010

Categoria : polla


E sicuramente esiste come categoria, oltre che nel pollificio :) battuta infelice....

Fatto sta che veramente dare visibilità ed importanza a azione da bimbi dell'asilo..... è proprio la mia ridicola pollaggine.....questa strana abitudine a scrivere tutto quel che mi passa in testa....

be l'ho sempre fatto, sul serio.
Avevo molti diari, per un certo periodo li ho divisi a seconda dell'umore, ma mi perdevo a rileggerli ho evitato di proseguire con questo stile....

poi un incoveniente coniglioso mi ha fatto dire...ma perchè non un blog, tanto chi mi viene a leggere? In compenso lo ho sempre con me senza aver per forza una borsa :) internet è più comodo, mentre bevi un caffè :)

comunque scrivo da quando son piccolina..le elementari ricordo che già lo facevo, sfruttavo la mia dote da mancina e scrivevo in modo che solo con uno specchio potessi rileggere la frase.....ma alla fine i più terribili segreti sono innocenze ...diciamo che la mia curiosa e impicciona nonna conosceva ogni cosa di me e la spifferava a mamma...:)

insomma quasi più sicuro il web ....

è iniziato a piacermi poi questa cosa di condividermi.... sono una egocentrica patentata , puoi immaginare vedere che i fatti tuoi, i tuoi pensieri.....le tue esperienze interessano qualcuno....a volte faccio anche post interessanti....ma quelli più seguiti sono sempre i 3d da sclero....ora mi chiedo morbosità o sale più in alto nella ricerca di google ?
Entrambe le cose credo..sta di fatto che non mi piace avere 50mila visitatori e dover osservare dalle statistiche che se 70 persone leggono un 3d su un argomento politico, 40 su una funzione, un suggerimento, un avvenimento riguardante second life, 150 un mio sfogo personale....240 uno sclero col forum....perdiana lo sapevo che non dovevo cancellarmi.....ma ormai è fatta....però che dispiacere......
Anche se devo dire che le visite son aumentate da quando gli sfoghi son diminuiti...nel senso tanti leggono quel patetico momento della mastroianni.....riguardo lei o appunto le entità di quello spazio web.....e poi non leggono più...mentre in una buona media....leggono giornalmente le notizie, che sia gossip patetico, che sia un suggerimento intelligente, che sia una informazione politica o altro.....e questo avviene da quando ci son meno sfoghi....ho impiegato tanto a imparar sto cacchio di autocontrollo, ma i corsi servono a un cavolo senza pratica :)

Si ma sto divagareeeeeeeeeeeeeeeeeee...... eh brucia....scotta e si sente pure puzza di penne bruciate....son proprio una polla patentata.....sicuramente meno intelligente di quanto potessi sperare e mi lascio sempre trascinare nelle coglionate di discussioni...perchè poi io voglio capire...con più gente condividi il problema, più opinioni e spiegazioni potrai vagliare...e magari molte si assomiglieranno...cmq ridurmi a far la guerrigliera dei polli è un nuovo sport che voglio far terminare prima del tempo...ma mentre riflettevo sul fatto che all'asilo ci son già stata mi domandavo ma i procacciatori di spammer cercano anche nella categoria polla :) perchè potrei farne un lavoro....tu fammi incazzare e io ti dedico pagine, pensieri...qualcuno legge sempre, qualcuno non ti conosce si incuriosisce e io....ti aumento la popolarità....non potrebbe essere il mio mestiere ideale :)?
(p.s. ovviamente è una battuta per chi si sta preoccupando, ma nel futuro non si sa mai, secondo è un'idea che funziona :) )

Ad ogni modo quello che mi fa incavolare ancor di più e dover imparare a snapshottarmi anche il culo se voglio rileggermi e accorgermi di essere patetica a cadere anche in provocatori giochini.....
Si dentro di me penso di essere una guerrafondaia rompicoglioni....ma quando cado nel patetico mi spavento....

Ecco quindi...fine qui della cosa...purtroppo non se ne è potuto discutere quindi fingeremo non esista il problema....mi terrò le mie domande e riderò una sera in più...ed ora è bene che io decida cosa voglio raccontare .....

una cosa è sicura...potermi rileggere nel tempo...a distanza di ore, mesi, anni...con una velocità che non impone ricordarsi su quale diario l'ho scritto....potendo semplicemente digitare alcune parole di riferimento.....capita che mi vergogno, ho imparato a fatica a non cancellare...alcune cose le oscuro ma le tengo tutte....a volte esagero mi comporto come se fossi sola...dimenticando la presenza di un pubblico ...quelle volte cerco conforto, ma poi me ne vergogno e allora oscuro..... ma altre volte sono proprio ridicola...a volte le persone scatenano il peggio di me...l'infantilità ....

Diciamo che insieme alla dieta, che sto continuando nonostante tutto, come altro proposito c'è imparare a non fare mai publicità gratis :)

Che polla che sono :)

Smuack

giovedì 22 luglio 2010

Ci vediamo nè, fate i bravi!

Ciau gentaglia...fate i bravi ...io parto qualche giorno...vado al fresco..... nono non mi arrestano, non ancora almeno :)

A no...dimenticavo di lasciarvi con un pensiero.

Ricordate quanto ci alteriamo quando su blog, quotidiani, siti etc dicono che noi gente di second life siamo sfigati pervertiti senza vita sociale che pensiamo solo a fare sesso per finta etc etc ......

Sapete quale era un orgoglio per molti.... linkare a questi imbecilli la sezione off topic e mostrare come (raro in forum dedicati a giochini virtuali) ci fossero teste pensanti in grado di fare critiche costruttive e non e di vivere la loro società e vita quotidiana.... persone che oltre a fare sesso virtuale e tante cose virtuali si occupavano del loro paese e di non smettere mai di dialogare, informarsi e condividere...... solo perchè se avessimo linkato l'area script ci avrebbero dato degli sfigati maniaci del web ne...se no avremmo linkato quella, altrettanto fondamentale ....

A..ps...levate i link al mio blog che mi state facendo guadagnare visibilità è.... 51 visite prima di mezzogiorno sono un record mai visto... (so che avete linkato me lo dice adsense da dove giungono le visite eh)


La battuta del giorno

" forse perche' i luoghi di confronto indipendenti sono molto malvisti da chi ha una certa concezione di SL ... da qui deve seguire l'impegno per RESISTERE! Coraggio Tutti!"


mercoledì 21 luglio 2010

Un incredibile e maleducatissimo dialogo sulla chat di un forum dedicato a Second Life

La mia amica occhi storti qualche mese fa si svegliò con la vena di provare a dialogare con alcuni elementi che hanno causato una sitiuazione non molto piacevole nell'asilo pubblico di second life italia :)

Certo avrebbe dovuto esordire con più pacatezza....ma conoscendo gli elementi le risposte non sarebbero comunque state più raffinate.

Giusto per spiegare come mai ad un certo punto o si cambia aria o si impugna la pistola....ecco a voi un ottimo esempio di dialogo, diplomazia, acutezza, ma soprattutto buona educazione :)

EDITATO SU RICHIESTA DI OCCHI STORTI

Io li propongo per l'oscar ....




Da considerare che in un asilo certe parole non andrebbero mai insegnate eh :)
Ovviamente queste 2 persone non hanno preso nessun cartellino giallo di richiamo, altre solo perchè respirano liberamente vengono bannate!

Ma qualcuno le ha strappate le mutande ?


Domanda retorica....più o meno ho visto chi si è appartato......:)

Volevo solo dire che è stato bello per me ieri, nonostante gli intoppi dello streaming che litiga con Trilly .....bello vedere passare amici e sconosciuti...bello scoprire che gente che non apriva second life da anni ha trovato l'iniziativa divertente e si è riconnesso...scoprire che qualcuno si è iscritto a second life apposta x incontrare questa banda di pirla che aveva ideato sta festa :)..... bello vedere persone che a WDT non avevano mai messo piede...e bello vedere amici di sempre che raramente degnano della loro presenza.....

Sono stata bene......la musica strappa mutande x me l'hanno messa dall'1 alle 2 e ormai ero rimasta sola con le mie mutande ...eran già tutti accoppiati......ma devo dire che non mi interessa...come in realtà il tema della festa era solo un modo per fare qualcosa insieme.....ed ha funzionato....

Però mi chiedo.....di chi è il tanghino rosa che ho trovato abbandonato sulla quercia ?^^

Ed ora un pò di scene da film.... solo di inizio inizio serata...perchè il resto era vietato fotografarlo eh .

Grazie a Paola Mills





Indovina il personaggio? E' un eterno niubbo che fa fotografie di volti assolutamente uniche :)

Indovina il personaggio? Ha presenziato come Dj al SLB7 ed ha avuto un seguito incredibile...è una Dj affermata anche alla Land del Forum

Indovina il personaggio? Sono una coppia di amanti dei vampiri....hanno una famiglia tutta composta da Dj e svampiti....sono imparentati con la capa DJ...e fanno i Dj..

Indovina il personaggio? Lei è una artista che tra le troppe cose crea abiti unici e fa interviste incredibili...Lui è un maestro e tra le troppe cose che fa crea stili unici , gestisce una sim....si fa chiamare demone ed è un insegnante dicono superlativo.

Indovina il personaggio? Conosciuti ieri sera....sono sempre della setta di angeli e demoni cmq :)

Indovina il personaggio? Lui non puoi non sapere chi è! Ha uno stile inconfondibile...nato come escort per dilapidare i giovani rampolli ....e poi divenuto un fomentatore di masse tant'è che temendolo berlusconi l'ha fatto bannare pure dal forum di sl italia.... adora troppo i giochi 3d....è un genio incompreso e la birra e una delle sue amiche preferite...



Indovina il personaggio? Qui gatta ci cova...si parla di gente del Futuro che sta cercando di sedurre tutta la compagnia dell'anello, ops del forum dei relegati ..... e lui...lui è un animale solitario che però ha una incredibile passione per le donne


Indovina il personaggio? Coppia riservata e credo molto innamorata....li ho visti danzare e amarsi tutta la notte.
Indovina il personaggio? Su quella panchina si sedevano i cuori solitari.....un amico della capa Dj...molto troppo silenzioso

Indovina il personaggio? La capa dj xd..... con quella tshirt lavata a 130 gradi che le stava un pò strettina parlava una strana lingua con il tipo che vedete nelle foto attaccato al palo.

Indovina il personaggio? Una altra coppia di amanti.... riservati e silenziosi


Indovina il personaggio? Credo che pinocchio sia il suo personaggio preferito, ma era intento a fare un reportage intero a quello del palo sopra per poi chiedergli la mazzetta....un dj di cui vorrei tanto ascoltare la sua scaletta strappamutanda.


Finiu film...dopo il lag mi ha impedito l'azione.

martedì 20 luglio 2010

Strappa Mutande Night (20 Luglio ore 22.30)





Quale è il miglior sottofondo per sedurre?
Quale la canzone che sicuramente porterà al fatidico "strappa mutande"?
Rifacendoci ad una statistica americana che ha dimostrato che con la musica giusta si finisce sempre a far l'amore........

Vi Invitiamo Martedì 20 Luglio 2010
dalle 22.30 alle 2 di notte a WDT Planet

" Strappa mutande night"

I nostri Dj : Willow, Trilly, Valchiria, Amakusa, Sirius
selezioneranno le loro 10 canzoni strappamutande per voi...in un susseguirsi di stili, scelte e gusti musicali con lo scopo di confermare o confutare la ricerca americana.

Già in passato qualcuno ha provato a dimostrare questa teoria...ricordate Balli Proibiti o Footlose??? Bene ora tocca a noi.....

Voi sarete i giudici!!

Saranno messi a disposizione dei presenti preservativi gratuiti e porte che mandano in zone strappamutande dell'isola per i più frettolosi.......

Se il test funzionerà prevediamo un aumento degli amori estivi anche in Second Life.


Siete tutti invitati: single e coppie....ma soprattutto voi seduttori che......volete proprio proprio conquistare lei/lui!!!!

domenica 18 luglio 2010

Su quella sdraio io ti ricordo

Oggi son stata a sguazzare un pò in compagnia di mio fratello ......ad un certo punto era li in piedi davanti a me e mi sei venuto in mente....siete due gocce d'acqua.....

mi ridordo di te su quella sdraio a leggere la gazzetta dell sport con gli occhiali da sole...e la sigaretta quasi al filtro con tutta la cenere attaccata..... ti divertivi a fumarla tutta senza scenerare.


e il rumore delle chiavi quando camminavi...le portavi alla destra dei pantaloni....tuo figlio fa uguale.....ed anche lui è sempre anticipato e annunciato dal rumore delle chiavi.....

mi ricordo che ci osservavi da lontano....... e poi ti tuffavi in acqua e quando uscivi tiravi in dietro i tuoi capelli lunghi.....

e mi ricordo il materassino a forma di mano gigante....andavi lontano a rilassarti..... su quella manona ...ne ho messa una a wdt sai?

e mi ricordo a Cadaques .... con mia sorella a vendere le conchiglie per la via così da comprarci le caramelle al negozietto.....

e mi ricordo " Ali ....Ali guarda qui"....quante foto.......

l'ho sfogliato quell'album ma mi fa male......

Però ti ricordo.....un bacio!

lunedì 12 luglio 2010

Novità da Second Life ?? IMMOBILI


Qualche pomeriggio fa, non ricordo quale, ma faceva caldo e dovevo andare a nuotare, deduco un giovedì, ma non lo posso giurare.....
dicevamo: qualche pomeriggio fa Immo la Annamaria Button per avere spiegazioni riguardo una sua esternazione e siccome tra me e lei c'è sempre stato un buon rapporto, nonostante non si frequentino gli stessi gruppi e si abbiano solo pochi e antichi amici in comune ....iniziamo a disquisire sulla sua esternazione che ho ipotizzato diretta a me....
Chiarita la diatriba però abbiamo avuto il piacere di discutere un pò del tutto.....e in quel tutto c'era una cosa che stava molto a cuore Anna, e non lo sottolinea perchè è una cosa stupida, ma perchè per giorni mi sono interrogata sul perchè non stesse a cuore altrettanto anche a me.

La frase di Anna, con tutto il pathos che volete immaginare, diceva più o meno così : " Si ma Alice non si parla più di Second Life e io, dopo una giornata di rl, voglio ancora parlarne"

Inizialmente, anzi lo confesso. durante tutta la discussione ho portato come scusante il fatto che in questo periodo italiano c'è poco da parlare di second life, c'è poco da riuscire a evadere, di tener la mente occupata in un posto migliore, da fantasticare....la lista di problemi economico finanziari e di semplice diritto a sopravvivere di tanta gente che ci circonda (si anche in second life) è talmente lunga e interminabile che non si trova l'aria , la possibilità mentale, l'evasione necessaria per parlare di Second Life.....

E non posso negare che tale componente ci sia...e non solo in Italia....io di "amici" (conoscenti) in Second Life ne ho realmente tanti.....e la mia fortuna/sfortuna è che con me si aprono e confidano....e la quantità di 20-30enni di tutta europa appiedati, con casini lavorativi, licenziati, cassaintegrati, fuggiti all'estero, disperati, a pane e cipolle etc..... dinci patata davvero troppi....

Però...però dentro di me....c'era un dispiacere , oltre a quello di tanti "amici" conoscenti che stanno vivendo difficilmente questa era...... c'era il dispiacere nel notare il mio disamoramento da SL....o meglio....il mio declino di interesse, la mia poca voglia di curiosare, scoprire, condividere, informare e chiedere.......

Allora ho passato questi 2 giorni a cercare...a lurkare la miriade di blog che seguo.....a cercare su quello ufficiale....a spiare i profili su facebook dei linden (loro possono usare un cognome fasullo)..... ad andare in ogni dove a cercare informazioni e ...si anche ad usare il client 2.0 (blaaa).

Be .... un pò ho trovato pace, un pò....un pò invece ho spalancato gli occhi quasi terrorizzata.....perchè....perchè non ci sono novità...non 'è niente di nuovo sotto il sole....non c'è nessuna informazione o novità da divulgare.......zero, tabula rasa, immobile....second life è immobile.....c'e qualche spettegolezzo aziendale su licenziamenti e ritorni......tante parole stile Mastroianni sul cosa sarà coso sogno che sia......ma alla somma dei conti......siamo fermi ad alcune informazioni base:

SL 2.0 non piace se non a pochi eletti ed ha ancora un mare di bug e problemi
anche a casa Linden Lab licenziano
hanno cambiato i TOS per punire i videomaker e fotografi che condividono senza pagare il pizzo le loro esperienze........

E basta.......

A si ...ci sarebbe da creare il tutor della SL 2.0 , per fortuna c'è Bia che sta organizzando il corso per insegnare ad usarlo col suo gruppo Ajuda Brasil (è brasiliana , ma insegna anche agli italiani ne)......


Ma a parte giocare alla caccia al tesoro per scoprire dove è finito quello o questo pulsante sul nuovo viewer.....e gioire x 3 secondi quando puoi vedere un video senza tanti fronzoli...... e giocare a tris su un foglio di carta condiviso......... cosa si può raccontare di Second Life in questi ultimi tempi?

No non portati esempi di mostre, concerti , feste.....io parlo di Sl in quanto tale, non di quello che noi esseri umani riusciamo a fare grazie a Second Life.....qullo che chiedo è ....cosa ci sta dando Second Life in questo ultimo periodo per aiutarci a fuggire da una così difficile realtà comune da sopportare ?

Secondo me.... NIENTE....... ma spero di sbagliare
Però fatevi un giro per qualche blog....e notate come quelli attivi abbiano tutorial o corsi vari che insegnano il nuovo viewer oppure parlano di quella e l'altra mostra....... stop.....siamo immobili!

giovedì 8 luglio 2010

QUESTO BLOG ADERISCE ALLA GIORNATA DEL SILENZIO


Domani, 9 Luglio 2010, L'informazione si ferma in Italia per manifestare dissenso contro la LEGGE BAVAGLIO.


Questo blog non è una testata giornalistica, ma si associa alla protesta...anche se avrebbe preferito una protesta rumorosa ad una silenzione..... ma si adegua.....

Torino: zona gran madre 12mila/Euro mq , ma non dormi fino alle 3


Ho avuto la sfacciata fortuna di trovare un bugigattolo in zona Gran madre.....riesco a spendere poco e mamma mi aiuta....e così vivo vicino a lei ed in una zona che conosco da sempre.....ma......
la notte è tanto tanto difficile dormire....sia che le finestre siano aperte che chiuse....soprattutto nel week end......
Tralasciando l'impressionante rumore del traffico di Corso Casale.....quello che impressiona la notte, le notti estive di più...sono:
- il caos di migliaia di macchine che vengono a parcheggiare per poi dirigersi ai murazzi
- il caos della gente dei locali del corso che poi inizia a litigare, urlarsi dietro o lanciare bicchieri vuoti pensando forse che qui non dorma nessuno
- ma soprattutto la musica ad alto volume che viene dall'Ex Zoo.....ex Ippopotamo...ora non so come si chiama

Il problema maggiore è proprio l'ex zoo.....avendo tutto all'aperto il suono riecheggia tra le vie e fa vibrare i vetri oltre ad obbligarti a tenere il televisore al massimo volume se vuoi finire di vederti un film......

Le prime sere finivano per mezzanotte.....e si poteva sopportare....ma ora pian piano vanno sempre più tardi......e l'ultima volta erano le 3 quando quella voce straziante ha smesso di cantare........e la volta prima i bonghi hanno smesso all'1 passata.....

Il problema più grande è che da qualche giorno gira la voce nel quartiere che qualcuno abbia preso in gestione tutta quella zona per la prossima stagione con l'idea di farci un'immensa disco all'aperto.......

Allora io mi domando....ma le agenzie immobiliari......riusciranno ancora a far strapagare questa zona....12mila euro al mq.....vendendola come la zona doc della città...la super precollina.....nel verde e nella quiete...quando ormai la quiete proprio non esiste e soprattutto non esisterà più?

Non ce l'ho con i locali, sia chiaro....ma è ovvio che sarebbe buona cosa che un locale all'aperto aprisse in zone non residenziali...oppure studiasse il modo di pseudo insonorizzarsi....perchè davvero tolgono il sonno...ma soprattutto invogliano ad andarsene da qui.....e confesso che non avevo mai visto così tanti vendesi ed affittasi in questa zona come ora....sarà anche la crisi, sicuramente...ma non solo.......

Si può fare qualcosa per evitare che questa estate termini con una insonnia permanente per la maggior parte dei residenti? Si può far qualcosa perchè il prossimo anno non si sia costretti a fuggire dal caos?
Non lo so....ma spero che si muova qualcosa, perchè sarebbe un vero peccato per me andar via da qui.....


Non prendo sonno pensando a un amico perso



Sono giorni ormai che ci penso......che sta cosa mi è riapparsa in mente e non va più via....
Un amico premuroso mi ha fatto una domanda dettata da qualcosa che gli è stata fatta intendere....e.....e tutto mi è riaffiorato su ed è tornato a farmi male da pazzi.....
Lui voleva solo essere premuroso, ma ha innescato in me una serie di ricordi, di pezzetti, di sensazioni che mi hanno fatta star male oltre a temere di nuovo un'altra situazione simile....la perdita di un amico vero ed importante per colpa di cose dette , sussurrate e fatte intendere....

Era ormai il lontano 2008 quando lo conobbi....era second life....era un nuovissimo e sorridente utente del metaverso......si era unito alla banda dei wdt ed era veramente un raggio di sole.....

Quello che mi sorprendeva in lui erano doti veramente speciali per una come me....la sua incredibile ed inimitabile capacità di riportare il sereno anche in un terremoto.....di saper leggere le persone e saperle spiegare quando non si riusciva a comprenderle.... la sua incredibile pazienza e dedizione per gli altri.....la sua particolare umiltà e generosità.....

lui era il mio confidente e la mia valvola di sfogo, ma non solo mia....tutti ci rifugiavamo in lui per risolvere piccoli e grandi screzi che si creano sempre in un gruppo....e solo con le parole riusciva a farti capire cose che non volevi capire ed a sistemare tutto....

sapeva farci ridere tutti e soprattutto aveva permesso che non esistesse mai il pregiudizio verso nulla e nessuno....credo fossimo l'unico gruppo che non si interrogava sul sesso delle persone a noi attorno e a cui non interessava se tizio o caio avevano 25 vite o facevano l'escort o il magnaccio.....ma lui sapeva far sentire tutti a proprio agio e sopratutto protetti.....

Ho milioni di ricordi con lui anche se quello che mi resta sempre più in mente è la serata finale di Argon, di cui poi non dovrei sapere nemmeno nulla...ma rido ancora alle cavolare che sparavano gli ometti nella loro chat privata e ricordo tutti i suoi commenti e mi vien da ridere ancora adesso...... o quando organizzavamo quel caiser di matrimonio....ahaha....quante volte mi ha fatto morire con i suoi improperi ai futuri sposi....oddio se ci ripenso muoio :)

Era il mio raggio di sole.....gli regalai proprio un'opera di Gleman...un sole luminoso e bellissimo per fargli capire quanto fosse speciale.....

Quando lo conobbi in real era proprio uguale a come lo vivevo in second life...un amico fraterno e so di non offenderlo dicendo ciò...perchè mai da parte di entrambi ci fu qualche coinvolgimento particolare.....così fosse sarebbe successo qualcosa se no quando mi fermai a dormire nella sua città.....

Su un muro di quella città c'è ancora la firma della nostra amicizia...di quel legame così speciale tra lui, me e tutti gli altri...che pareva non sarebbe finito mai......

eppure...eppure lo giuro nella mia vita se ne sono interrotti di rapporti, di amicizie...virtuali perchè il tempo passa, ci si incontra di meno e pian piano ci si dimentica.....reali perchè si cambiano strano, vie e amicizie e ci si perde di vista......ma quando mi è capitato di interrompere rapporti malamente e con un senso di dispiacere immenso dentro sapevo sempre perchè...conoscevo le cause...conoscevo i motivi e sapevo anche le colpe, a volte anche mie, a volte solo mie.....questa volta no...ed è forse questo che fa più male.....

Di wdt ne son spariti tanti....eppure so che se mando una mail o un sms a chiunque di loro ricevo una risposta, un eila ali....perchè la sparizione è dovuta ad un cambio di strada...non ad uno screzio.....invece con lui.....niente!

Lui pian piano è cresciuto...in sl, ovviamente, in rl era già un grand uomo.....ha imparato il piacere del building....dopo aver osservato tanto me lo ricordo ancora quando mi disse " voglio provare a fare...posso?"....era bellissimo vederlo entusiasta.....sperimentare e mostrare i suoi successi...confrontarsi con gli altri del gruppo e immaginare sempre cose particolari..... quel muro arrotondato....quello script particolare... "l'oracolo"......aveva quella capacità innata che la gente chiama creatività ed io amo chiamare "folle fantasia"......

Quante nottate, pomeriggi....chiacchiere.....aveva una pazienza infinita......chissà quante volte avrebbe voluto mandarmi a cagare quando creavamo wdt...eppure.....ho sempre pensato fosse buddista o qualcosa di simile...non glielo ho mai chiesto in realtà...ma vedendo le foto che faceva....il suo modo sempre pacato di affrontare tutto..... la sua voce sempre così calma......è si era proprio il mio sole......

eppure pian piano....da entusiasta di tutto quello che insieme col gruppo facevamo, avevamo fatto e avremmo fatto...si è pian piano sempre più staccato.....addirittura ha delegato a persone al di fuori del gruppo i suoi compiti....come se quasi non avesse fiducia in noi.....ha smesso di partecipare alle attività...alle chiacchierate...di rispondere ai ripetuti appelli di che fine hai fatto......

poi io sbottai......una sera ormai esausta dalla situazione......come di vivere da sperati in casa chiesi cosa stava accadendo.....se dovevo considerarlo uno sconosciuto e trattarlo da tale....in realtà lo chiesi non solo a lui...ma a quelle persone verso cui si era avvicinato che......si lo penso.....me l'hanno portato via.....

e così lo vidi andarsene.......e non riuscii a capire.......ma poi me ne feci una ragione, ma la cosa più brutta...quella che ancora oggi mi rimbalza negli occhi è quella mail...quella terribile mail.....quel tripudio di freddezza ed indifferenza che davano un taglio netto a tutto quello che era....una mail in cui ci mancava solo che mi desse del lei...scriveva come fossimo sconosciuti , come se io fossi un cliente mandato a cagare...chiedeva di eliminare riferimenti, loghi affinità .....di cancellare tutto quello che era....e lo faceva senza spiegazioni, senza dare una motivazione......facendo solo capire che x lui ormai tutto questo era un lavoro e quindi il resto non aveva alcun senso......

ma cosa mi fece ancora più male furono quelle brutte accuse sulle spese.....quello mi fece male, ma mi fece anche capire qualcosa di cui ancora oggi sono convinta.....qualcosa per cui la richiesta gentile del mio amico (quella di cui parlo all'inizio del 3d) mi ha risvegliato tutto e spaventata......quell'accusa non poteva essere frutto dei suoi pensieri...perchè lui non poteva saperne nulla...qualcuno doveva per forza avergli messo in testa questa idea, altrimenti quella accusa lui non avrebbe nemmeno saputo di poterla fare..... si qualcuno aveva voluto disegnarmi ai suoi occhi come non sono......eppure lui mi conosceva bene.....si incazzava quando spendevo per loro, diceva che non dovevo...ma io gli dicevo sempre che non li stavo pagando, ma era giusto che cmq in qualche modo li ringraziassi...anche con qualche linden, perchè cmq un paio d'occhi nuovi fan sempre piacere no......

Quella accusa mi fece capire che non c'era nulla da fare...gli erano state dette falsità....ma tanto aveva voluto crederci....forse erano state dette con calma, piano piano...così da coltivare bene il distacco........magari erano partite con piccole semplici e insignificanti domande come " non vorrei se la prendesse se ti metto tra i builder del gruppo"...... eppure mi conoscono tutti.....ho sempre avuto i miei screzi personali, ma mai e poi mai e poi mai preteso che qualcuno li facesse propri ...anzi.....

Mi manca.......ormai è più di un anno che si è interrotto tutto bruscamente eppure mi manca..... mi manca e mmi fa male.....forse la cosa che mi fa più male è avere convinzioni, ma ancora non sapere perchè......perchè questo gelido distacco....avrei preferito un vaffanculo stronza....avrei preferito un motivo anche brutto.....ma non supporre e pensare che tutto sia dovuto a qualcosa fatto intendere.....qualcosa come quelle spiacevoli accuse sulle spese e sugli affitti e i tempi......non qualcosa come se la potrebbe prendere....non qualcosa che cancelli tutto quello che era dimenticandolo e forse pensando fosse tutta finzione..... e non ci riesco nemmeno per un istante a pensare che per più di un anno ha finto di essere una persona così speciale!

Mi manca davvero tantissimo.......eppure sono solita metterci una pietra sopra sulle cose.....ma confesso...si la domanda del mio amico mi ha risvegliato tutto....ma io quasi tutti i gg vado cmq sulla sua pagina per vedere che fa, come sta, cosa pensa.....e ogni tanto ci provo a riallacciare , a tirargli fuori almeno un altro sorriso......era il mio sole.....non se ne incontrano tanti di amici così nel tempo.....io ne ho incontrati pochi e tutti al liceo...poi mai più...ho incontrato persone speciali, grandi amici, persone bellissime...ma dei soli....e no quelli sono rari....e mi manca......

Dovevo scriverlo.....ho le lacrime agli occhi......mi fa male......forse ho bisogno solo di sapere perchè....magari il perchè non mi piacerà, batterò i piedi per far si che non sia così...ma almeno avendo un perchè diventerà tutto più semplice da digerire......

Lui non è quello che scrisse quella mail....lui non è questa distaccata freddezza.....c'è un motivo per un simile atteggiamento.....e io vorrei saperlo.....si dopo tanto tempo vorrei ancora saperlo!




mercoledì 7 luglio 2010

MANIFESTARE IN PIAZZA E' IMPORTANTE NON BASTA LA RETE


Da un pò di tempo nascono gruppi, movimenti, associazioni spontanee sul web che condividono informazioni e lottano contro le schifezze che sta facendo questo governo.....

Sono centinaia di migliaia le persone che si aggregano su internet, siti web e facebook per dire NO a tutto questo scempio........


PERO'....PERO' E' IMPORTANTE E FONDAMENTALE RICORDARE CHE

E' NECESSARIO CHE QUESTO POPOLO IMMENSO POI OCCUPI LE STRADE COME OCCUPA LA RETE


Ed i risultati a quanto pare si vedono:

OGGI GLI AQUILANI SONO SCESI IN PIAZZA A ROMA PER CHIEDERE UNA VERA RICOSTRUZIONE (non mediatica) E DI NON ESSERE PENALIZZATI DALLE TASSE, visto che il 90% della popolazione non ha casa, soldi, attività NULLA!
Sono stati presi a manganellate, ma la loro rivolta in piazza E' SERVITA:

Tremonti ritira l'emendamento con cui obbligava al pagamento delle tasse gli aquilani ...... annuncia che il recupero dei tributi e dei contributi non versati per effetto della sospensione disposta a causa del terremoto che ha colpito la provincia dell'Aquila nell'aprile 2009, sara' effettuato in 120 rate mensili a decorrere dal gennaio 2011.

IERI LE FEDERAZIONI DEI DISABILI SONO SCESI IN PIAZZA IN TUTTA ITALIA PER CHIEDERE CHE NON VENGA APPROVATA LA LEGGE CON LA QUALE SI TAGLIANO QUASI TOTALMENTE LE PENSIONI DI AIUTO AGLI HANDICAPPATI E DISABILI ITALIANI ........


nel testo approvato definitivamente dalla Commissione Bilancio del Senato, è scomparso qualsiasi riferimento restrittivo all’indennità di accompagnamento. Che l’altro obiettivo fosse stato raggiunto era già noto da ieri sera: Azzollini, relatore di Maggioranza in Commissione Bilancio, aveva confermato l’abrogazione dell’innalzamento della percentuale di invalidità necessaria per l’assegno agli invalidi parziali. Si torna al 74%.


La rete e le piazze....il popolo che dice NO ......sono un elemento fondamentale per cercare di salvaguardare la nostra democrazia......

OVVIAMENTE NESSUNO TELEGIORNALE NAZIONALE NE HA DATO NOTIZIA

MANIFESTANTI AQUILANI PRESI A MANGANELLATE NE PARLA IL MONDO, TRANNE L'ITALIA

Questo post è di informazione, o meglio, di come NON CI SIA INFORMAZIONE IN ITALIA.
Se non usi internet, se non hai un computer, se non leggi le informazioni sui siti ON LINE oggi non puoi sapere cosa sia successo a ROMA.....

Eppure tutto il mondo ne parla:


Ne parlano in AFRICA
Ne parlano in RUSSIA
Ne parlano in FRANCIA
Ne parlano in SPAGNA


Ma al tg1, tg2,tg4,tg5, studio aperto.....i telegiornali più seguiti in ITALIA nessuno ne parla.....


VERGOGNA




«L'Aquila non può crollare: è una città che sa volare

Da il corriere.it




Guarda il Video


ROMA - «L'Aquila non può crollare: è una città che sa volare». Sulla maglietta di un ragazzo è scritta tutta la rabbia degli abruzzesi che in cinquemila si sono radunati a Roma mercoledì mattina. Da piazza Venezia, volevano arrivare in corteo (non autorizzato) sotto al Parlamento, ma polizia e carabinieri hanno sbarrato loro ogni accesso da via del Corso e via del Plebiscito dove risiede il premier Silvio Berlusconi. Momenti di tensione: lancio di bottigliette e qualche spintone. Due ragazzi sono stati feriti in maniera lieve. Manganellate anche per il sindaco de L'Aquila, Massimo Cialente, e il deputato del Pd Giovanni Lolli.

ASSEDIATO PALAZZO GRAZIOLI - Dopo una trattativa (la piazza davanti al Parlamento era già occupata da un'altra manifestazione autorizzata), le forze dell'ordine hanno lasciato entrare i manifestanti in via del Corso. (VIDEO) Ma il corteo non è potuto entrare in piazza del Parlamento e così, dopo aver bloccato a lungo la strada, la folla è tornata indietro verso piazza Venezia. I manifestanti sono riusciti anche a forzare il blocco di via del Plebiscito, assediando Palazzo Grazioli: «Vergogna, a voi le pensioni d'oro e a noi le macerie» urla la folla che ha bloccato la strada. Il premier, riunito in via del Plebiscito con i vertici del Pdl per fare il punto sul Ddl intercettazioni, ha preferito blindarsi dentro al palazzo: i due portoni, solitamente aperti, sono stati chiusi. Da via del Plebiscito, il corteo si sta ora dirigendo verso il Senato.

BLOCCO IN PIAZZA COLONNA - Gli scontri più gravi sono avvenuti in piazza Colonna. A farne le spese un ragazzo rimasto ferito e con il volto coperto di sangue che è stato medicato in un bar. I manifestanti vorrebbero raggiungere la sede della Camera e nel pomeriggio quella del Senato per chiedere la sospensione delle tasse che da dicembre i cittadini dovrebbero ricominciare a pagare al cento per cento (alcuni hanno già iniziato a versarle dal primo luglio). Chiedono anche il congelamento dei mutui, oltre a una serie di misure di sostegno all'occupazione e all'economia inquadrate in una legge che preveda procedure efficaci per la ricostruzione e finanziamenti certi. «Non si tratta di privilegi, ma equità e diritti - spiega Lina Calandra, giovane ricercatrice universitaria in corteo -. Noi siamo qui per difendere la nostra sopravvivenza. Secondo uno studio, se dovessimo tornare a pagare le tasse oggi, con uno stipendio lordo di 2 mila euro arriveremo ad avere 600 euro in tasca». In testa ai manifestanti il sindaco de L'Aquila, Massimo Cialente che è stato ricevuto dal Presidente del Senato, Renato Schifani.

Scontri e botte nel corteo dei terremotati -

«TERREMOTATI E BASTONATI» - Sono arrivati a piazza Venezia con circa 45 pullman provenienti dal «cratere» dell'Aquila, la zona più colpita dal terremoto. Volevano protestare davanti al Parlamento «ma c'è stato un blocco inaspettato delle forze dell'ordine» ha detto il sindaco Cialente che ha cercato di riportare la calma nel corteo diverse volte. «Quando io sono andato al Senato eravamo d'accordo che si sarebbe aperto un varco. E' una cosa allucinante che ci siano due feriti. Qui sono arrivati ragazzi, imprenditori, cittadini, gente comune per chiedere un aiuto. E' vergognoso che la gente è ancora fuori casa: non è bastato il terremoto, ora anche le botte». E infine: «non mi aspettavo gli scontri, noi siamo gente tranquilla anche se disperata».

LO SFOGO DEL SINDACO - «Dal primo luglio abbiamo ripreso a pagare le tasse. Ma lo spettro più grande è un altro: dal primo gennaio ripagheremo 14 mensilità di tasse con il recupero di quelle non pagate, il che vuol dire che per ogni 1000 euro ci sono 200 euro di tasse aggiuntive. Le casse sono vuote, e dico della cassa per pagare l'emergenza come vice commissario. Per i 32 mila sfollati che ancora alloggiano negli alberghi, c'è una spesa fra i 15 e i 20 milioni al mese, che naturalmente non posso pagare. Questi sono i problemi che ho rappresentato al presidente del Senato Renato Schifani. Senza trascurare che la manovra finanziaria all'esame della Commissione Bilancio ha trascurato del tutto l'emergenza Abruzzo». Questo lo sfogo del sindaco de L'Aquila Massimo Cialente, al termine dell'incontro avuto con il presidente del Senato. «Lì - racconta il sindaco - è stata costruita una città temporanea: case temporanee, chiese temporanee, uffici e negozi temporanei. Dobbiamo pagare 350 milioni per l'emergenza ed è tutta da avviare la ricostruzione».

NON SOLO L'AQUILA - Hanno invaso piazza Venezia e la vicina via dei Fori Imperiali, gli aquilani che marciano su Roma lanciando un «S.o.s. L'Aquila», chiedendo sospensione delle tasse, occupazione e sostegno all'economia. Sono circa 5 mila le persone arrivate oltre dal comune dell'Aquila, anche dai paesi limitrofi come San Demetrio, Fossa, Torre dei Passeri, in provincia di Pescara, e Sulmona, che pur non essendo stata inserita nell'area dell'epicentro del sisma del 6 aprile 2009 ha subito danni. In corteo anche i sindaci e diversi striscioni per spiegare che L’Aquila «è un malato grave» e che «non si vive di solo C.A.S.E». Gli aquilani sono sorvegliati da un imponente schieramento delle forze dell’ordine.

lunedì 5 luglio 2010

CHIAMATA A STILISTI : PROPOSTA PROGETTO PANGEA X IL 25 NOVEMBRE 2010

Lo so sembra presto per fare una chiamata, ma vi assicuro non lo è.
Un pò di esperienza noi di wdt la abbiamo e sappiamo che ci vogliono minimo 3 mesi per fare le cose per bene.....e poi..... finchè non ho risposta alla chiamata non posso proseguire con le chiamate a seguire.....indi per cui.......

Progetto Pangea x Stilisti

Sapete chi è Pangea, o meglio Fondazione Pangea Onlus ?



Indossa il Nodo di Fondazione Pangea


La Fondazione Pangea Onlus è un’organizzazione no profit che dal 2002 lavora per favorire condizioni di sviluppo economico e sociale delle Donne e delle loro famiglie attraverso strumenti quali: l'istruzione, l'educazione ai diritti umani, la formazione professionale, l'educazione igienico-sanitaria e alla salute riproduttiva e la micro finanza, per la creazione di attività generatrici di reddito.
Pangea opera in collaborazione con associazioni e gruppi locali di donne che condividono la volontà di un’azione efficace che renda le donne protagoniste del loro stesso percorso di riscatto economico e sociale e che favorisca la loro partecipazione attiva allo sviluppo della comunità di appartenenza e dell’intero Paese.

E cosa centra wdt con Pangea?
Dal 2008 WDT è "portavoce" di Pangea in Second Life per condividere, informare e aiutare l'associazione con campagne di comunicazione virale.


Bene Alice e come mai una chiamata agli stilisti?

Sapete tutti che, dopo l'esperienza della sfilata di moda per la tesi dello IED , non provo un grande amore per le sfilate...inoltre (ma non offendetevi) partecipare a sfilate e per me snervante e fastidioso causa lag, incapacità di vedere qualcosa e estrema lunghezza della cosa.....

Tempo fa parlavo con una amica stilista di ciò....e chiacchiera che ti richiacchiera ci viene in mente una idea particolare.....che trasformi le sfilate in qualche cosa di piacevole, interessante ed artistico...perchè anche gli stilisti sono artisti e spesso ce ne dimentichiamo.

Ecco che ....l'idea si è fatta forma ed ora......ora è il momento della chiamata:

cosa cerco:

- 4 stilisti (per sperimentare l'idea, che se funzionerà potrà essere riproposta altre volte con altri stilisti)

cosa devono fare:
- saper lavorare in collaborazione con un gruppo
- avere o trovare collaboratori con cui realizzare il progetto, in particolare: creatori di skin e shape, modelle, scripter, builder, dj, fotografo e coreografo
- sfidare la loro creatività realizzando un percorso di moda col tema Donna , o meglio col tema " contro la violenza sulle donne"
- creare almeno 2 abiti unici che verranno utilizzati solo per il progetto e venduti solo a favore di pangea (potranno essere più dui 2 gli abiti in esibizione, ma 2 dovranno essere unici ed a tema specifico )
- creare in collaborazione con il gruppo (specificato sopra) una scenografia, ambiente in cui presentare gli abiti
- creare in collaborazione con il gruppo (specificato sopra) una coreografia musicale, poetica, artistica, letteraria, fotografica che descriva il loro messaggio
- garantire che ad adesione data porteranno a termine il progetto e saranno disposti a presentarlo il 25 novembre, ma anche ancora in altre date a seconda delle eventuali richieste.






Si va be Alice , ci hai detto cosa cercate, ma quale idea hai?

Lo dico in parole semplici: UNA PERFORMANCE di moda..... portare la moda dalle passerelle al palco di un teatro..... far recitare le modelle..... accompagnarle con musica e scene e fotografie a tema ....per sensibilizzare il pubblico al problema violenza sulle donne.....e per far conoscere fondazione pangea.... la raccolta fondi è poi l'ultimo scopo, non necessario......per noi è necessario informare senza annoiare e senza copiare.

Okei e perchè vuoi tutta quella gente?

Be i motivi sono principalmente due....
Il primo è che l'esperienza mi insegna che maggiore è l'adesione alla creazione di un progetto, migliore è il risultato virale del passaparola.
Il secondo, fondamentale, è che la performance teatrale si svolgerà in 4 stanze all'interno di un rettangolo....quattro stanze che gireranno con il pubblico seduto intorno.....in ogni stanza lo stilista mostrerà la sua creatività...e per fare ciò necessita della collaborazione di scripter, builder, creatori di skin e shape, modelle, creatori di gioielli, gadget, dj e tutto quello che riterrà necessario per trasformare la sua sfilata in una esibizione artistica.

E perchè proprio il 25 Novembre 2010?

Questa è facile.....il 25 Novembre è la giornata internazionale contro la violenza sulle donne nel mondo.

E cosa intendi per Performance Itinerante?

Intendo che i 4 palchi dovranno essere ben realizzati con parsimonia di prims (abilità dei builder) per poter portare lo spettacolo in giro per le land del metaverso.....per portare questi artisti, il loro lavoro e Fondazione Pangea un pò ovunque, se la cosa piacerà ovviamente.

E per quanto riguarda le donazioni?

Be l'idea è di mettere all'asta le creazioni uniche degli stilisti solo nel giorno dell'evento.... e mai più, lo stilista potrà esibilrlo, mostrarlo, dire l'ho fatto io , spiegarne il significato, ma non potrà mai lucrarci sopra....o se confrontandoci si penserà che sia meglio metterlo in vendita potrà farlo solo se tutto il ricavato andrà a Fondazione Pangea.

Altrettanto, ma al momento sono solo riflessioni pubbliche.....se qualcuno riterrà la performance piacevole e interessante e vorrà divulgare questo importante messaggio tra i suoi ospiti, la sua community i suoi amici farà una donazione a Pangea per avere l'esibizione sulla sua land....ma la questione donazioni è l'ultimo pensiero, ripeto....il nostro interesse è fare informazione...che la gente sappia...tutto il resto viene dopo.

Un'ultima domanda Alice. Perchè se vuoi proporre questo progetto usi solo i canali WDT per farlo?

Be vedi...tempo fa una persona mi disse " anche volendo non ti si può dire di no se lo chiedi cos', altrimenti si fa la figura dei menefreghisti ed egoisti".
Siccome io non voglio obbligare nessuno a realizzare un progetto in cui non crede, ma sono consapevole che se busso alla tua porta e ti dico senti ho sto progetto partecipi, fa brutto dire no..... ecco ho deciso di scriverlo sui miei canali....dando così la possibilità a tutti di leggerlo, di divulgarlo, di condividerlo, ma anche di non leggerlo, fingere di non averlo letto, non esserne a conoscenza e non sentirsi obbligato....

Tu dai per scontato che tutti ti leggano ?

Assolutamente no.....al massimo do per scontato che qualcuno inizierà a spammare l'idea in giro...ma non sarò io, quindi nessuno mi potrà dire "non potevo dirti di no".

E se non aderisse nessuno?

Ci rimarrei male, ma non me la prenderei.......penserei che è molto meglio così....realizzare un progetto a forza è come non realizzarlo e si rischia solo di lasciare cadaveri e inimicizie per strada.

Quindi se uno vuole aderire all'iniziativa cosa deve fare?

Facile e indolore e privato :)
Deve scrivere ad alice.mastroianni(at)wdtplanet.com e darmi la sua adesione, garanzia di portare a termine il progetto e un inizio di idea di come realizzare la cosa e con chi (collaboratori).

Una volta che avrai 4 stilisti che aderiscono cosa dovrai ancora fare?

La cosa più complicata, la chiamata a qualche bravo scripter che collabora con qualche bravo builder, per creare un teatro a quattro plachi rotanti con intorno le poseball immobili per gli spettatori .

Quindi avrai bisogno di scripter , builder e poser?

Ebbene si.....diciamo che questa è una chiamata nella chiamata e se qualcuno ha già qualche idea o vuole offrirsi basta scrivere sempre ad alice.mastroianni(at)wdtplanet.com


Speruma ne ^^

-

SCIOPERO CONTRO TENDENZA, CONTRO LA LEGGE BAVAGLIO UNA GIORNATA DI SUPER INFORMAZIONE


Mi preme sostenere l'ottima idea di Arianna Ciccone de la Valigia Blu che ha sottolineato quanto sia inopportuno che per manifestare contro una legge che impedisce l'informazione si azzeri l'informazione scioperando.

Invece, la geniale proposta di Arianna, oltretutto sicuramente fattibile, è proprio una controtendenza, un super sciopero alla rovescia.....una giornata di SUPER INFORMAZIONE CON QUOTIDIANI GRATIS PER TUTTI ed all'interno inserti sulla legge e tutto il dicibile per far capire lo scempio.

Qui puoi leggere la proposta di Arianna : LA VALIGIA BLU

E UDITE UDITE....strano ma vero...quello li, il disinformatico de Il Giornale...anche lui appoggia l'idea di fare super informazione....come sottolinea Travaglio che sta volta c'è arrivato dopo


iO SONO D'ACCORDO....perccato che non ho un quotidiano xd....

domenica 4 luglio 2010

VOLETE FARE INFORMAZIONE E CONDIVIDERE SENZA TEMERE LA CHIUSURA DEI VOSTRI SPAZI SU INTERNET

VOLETE FARE INFORMAZIONE
CONDIVIDERE NOTIZIE
SENZA RISCHIARE CHE I VOSTRI SITI
SIANO CENSURATI?


LA SOLUZIONE C'E'

SI CHIAMA

SECOND LIFE


INIZIA A CONOSCERLA!



Experience your dreams in the largest virtual world. Connect, explore, & shop Second Life.

6/7 Investo sulla strada: conversazione sulla sicurezza stradale

.

.

Martedì 6 luglio alle 22.00 nell’Isola Imparafacile toccheremo un tema tanto delicato quanto importante, soprattutto in vista delle vacanze: LA SICUREZZA STRADALE.

Avremo il piacere di ospitare EVELINA PREEZ (aka Eva Ruggeri) consigliere nazionale dell’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada, che in una conversazione con HELENITA ARRIAGA ci parlerà degli incidenti più frequenti, del rispetto del codice della strada e delle stragi del sabato sera, fornendo dati, informazioni e consigli utili per viaggiare sereni e goderci davvero i nostri viaggi

** Ospite della serata: EVELINA PREEZ (aka Eva Ruggeri) consigliere nazionale dell’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada

** A cura di: Helenita Arriaga

> Quando: martedì 6 luglio alle 22.00

> Dove: Isola Imparafacile, SLURL: http://slurl.com/secondlife/imparafacile/187/187/57/

> Diretta streaming su WEB: http://imparafacile.ning.com/page/dirette-streaming-imparafacile

Roberta Cirillo su Rai3 presenta SMS (scegli metodi sicuri)

Una fiction in machinima girato nel lontano 2007 da Roberta Cirillo aka Loren Merlin in SL.
Film di educazione sessuale molto ben fatto...con la grande abilità e passione di Roberta

(ogni tanto dal mondo reale si accorgono dell'utilità di SL)









altra intervista del 2008 a Roberta




Trailer della fiction



English version

Fa caldo ma alcuni ad alcuni perchè voglio rispondere


Fa troppo caldo per stare davanti al PC...ma prima di farmi la 5a doccia della giornata e rimettermi immobile sul divano volevo dare alcune risposte ad alcuni perchè...anzi ad uno solo infondo.


Perchè mi sono cancellata da Forum di SL Italia dopo 3 anni che lo frequento?

Prima di spiegare il perchè vorrei precisare che questa è la mia prima cancellazione da un forum in 10 anni di rete , ahn no la seconda.
La prima fu dal forum di ISN per ovvi motivi, ero stata usata e presa in giro...non volevo che qualcuno facendo ricerche su Alice Mastroianni giungesse a quel forum .

Non mi sono mai cancellata da nulla, ancora oggi , dopo 5 anni di non frequentazione, posso entrare in tutti i forum a cui mi sono iscritta, da lycos a ogame a universo7 agli lmgb a mille altri....non ho mai visto l'utilità nel cancellarsi da qualcosa....nel tempo si può sempre aver curiosità di ritrovare utenti con cui si dialogava ed il modo più comodo (oltre a facebook) è sicuramente ritrovare quel forum e vedere se c'è ancora.
Non ho mai ritenuto utile cancellarsi da qualcosa che ancora si segue soprattutto, si sa mai che serva qualcosa ....ma....

Si arriva a dei limiti umani che è bene non superare (ed ormai sono 2 anni su 3 e mezzo che sono sul filo del limite)....ed allora quando si percepisce che il tentativo è quello di portarti all'esasperazione o peggio di farti sparare ad altezza testa....ci sono due scelte possibili...sparare o cambiare strada.....siccome non voglio essere ricordata come assassina ho preso la via più semplice....cambiare aria....
Certo potevo restare registrata, ma in realtà no...perchè poi la tentazione di rispondere alle lingue biforcute è immensa e di conseguenza si finisce bannati....meglio andarsene e poi....
Poi quel luogo per me è stata una bella esperienza di vita, virtuale si, ma anche reale.
Ho conosciuto li le persone che fanno parte anche della mia rl....ho iniziato li la mia avventura, da lì è partita anche la mia fama da regina....ne sono stata moderatrice....ho creato moltissimi tutorial (che ho eliminato prima di farmi cancellare e che riporterò corretti sul mio portale WDT) ho aiutato tanta gente...ho imparato ad aprire gli occhi...ho imparato il valore del confronto e del dibattito...
Ecco soprattutto l'ultimo punto mi ha legato a quelle pagine che da 3 anni leggo tutti i giorni ovunque sia nel mondo.....ed ecco soprattutto l'ultimo punto è ciò che è venuto a mancare.

In questi 3 anni virtuali nel mondo reale sono successe molte cose dal punto di vista politico e sociale....cose che hanno portato alcuni avatar a confrontarsi su quelle pagine....è stato bello finchè non è giunta la censura "a caso"...o meglio la censura " a comodo".....proprio pochi giorni fa sono giunta al limite.

Ho trovato su facebook il link al film della guzzanti....sicuramente una versione pirata si..ma su un portale legale e comunque legale per chi la vede.....sono rimasta scioccata nel vedere quel film....a tal punto da sentire la necessità immediata di condividerlo....di far sapere cosa non sapevo e molti probabilmente non sanno...non ho trovato articoli, ne altro su internet a riguardo....
Il desiderio di condividere mi ha fatto passare in secondo piano il fatto che il link potesse non essere legale e l'ho postato.....risultato...dopo pochi minuti persone che evitano la sezione politica come la peste a ruota erano intervenute per farlo cancellare e subito ero stata editata....e va bene ci sta....non ci avevo pensato...davvero...avevo solo controllato che il sito fosse legale e così era quindi non ho dato troppo valore al resto....
Quello che mi ha provocato dispiacere sono state 4 cose:
1 che chi mi ha cancellato il link non abbia sprecato 3 secondi per dirmi cazzo Ali che fai è illegale
2 chi mi ha subito aggredita per il link illegale, pur conoscendomi da sempre, non abbia sprecato un solo pm per dirmi Ali cancellalo che è meglio, ma abbia preferito umiliarmi pubblicamente, pur solitamente evitando come la peste quella sezione.
3 che uno stronzo che ha come nick name il diminutivo di una bestemmia, che non scriveva più da tempo, abbia tentato di umiliarmi pesantemente in quel 3d
4 che il 3d sia sparito impedndomi di difendermi e senza punire che aveva cercato di umiliarmi e stava insultando pesantemente altra gente

Queste 4 cose una di seguito all'altra nell'arco di sole 24 ore mi hanno fatta prima sbottare con questo 3d La vuoi finire e poi prendere la decisione di cancellarmi , da un luogo dove credevo non mi sarei cancellata mai....e tanto altrimenti sarei bannata perchè so per certo (me l'hanno riferitodirettamente ) che alcuni degli avvoltoi avevano chiesto il mio ban per il link illegale (come se non mi conoscessero) e per il mio sbotto conseguente..... la cosa strana è che lo sbotto sia ancora li......mentre le calunnie del tipo che ha il nick simil bestemmia siano state cancellate così che molti non possano capire il perchè di talune scelte e talune reazione....

Ecco la spiegazione alla mia cancellazione.....ho scelto il male minore..... restare registrata avrebbe voluto dire farmi il sangue cattivo e aggredire persone che non meritano nemmeno la mia aggressività.....

Per chi avesse piacere a leggermi, a leggere le mie idiozie, a sapere cosa combino....a sapere dove sono.....o anche solo a seguire il mio parere politico su una o l'altra situazione queste le pagine dove può trovarmi :

Portale WDT Planet dove verranno sempre aggiornati gli eventi e le iniziative e potete anche iscrivervi alla mailinglist
Forum di Angelica Lean dove continuo a confrontarmi su sl e rl con molti utenti bannati, esiliati o che hanno smesso di scrivere sul forum di Sl Italia
La mia pagina di Facebook dove giornalmente nascono interessanti dibattiti a tutto tondo senza censura
Gruppo WDT Planet su Facebook dove mandiamo gli inviti ai nostri eventi in sl
Pagina fan di WDT Planet su Facebook dove arrivano anche tutti gli aggiornamenti del mio blog
Teleport a WDT Planet venendo direttamente alla SIM....in sto periodo il caldo mi fa collegare poco, ma la sera ci son quasi sempre.

Altre notizie riguardo i miei screzi con Forum di Sl Italia, troverete molti controsensi, potrete pensare che sono incoerente, oppure capire che io preferisco sempre mettermi in discussione, ritornare sui miei passi ed ammettere di sbagliare.




by Paola

Etichette

WDT Planet (243) AMICI (197) WDT STAFF (187) ALICE MASTROIANNI (163) IL MIO DIARIO DI SECOND LIFE (138) IL MIO DIARIO DI REAL LIFE (112) MOSTRE NEL METAVERSO (96) PROGETTI IN SECOND LIFE (93) LIBRI GIORNALI ARTICOLI SU E DI SL (72) PROGETTI NO PROFIT ONLUS (72) FILM VIDEO MACHINIMA E NON SU SECOND LIFE (66) MATRIMONI FESTE EVENTI INCONTRI IN SL (65) FOTOGRAFIE (64) SPORT IN SL (64) politica (62) MUSICA (61) CONCORSI ARTE/CULTURA/FOTOGRAFIA ETC. (58) TORINO LA MIA CITTA' REALE E VIRTUALE (54) PANGEA (49) BLOGGER (40) NOTIZIE VARIE SU SL E DINTORNI (40) ARTE CREATIVITA' E ALTRO IN REAL LIFE (39) CONCERTI LIVE SU SECOND LIFE (38) CONFERENZE EVENTI REALI ANCHE SU SECOND LIFE (37) DONNA (36) NOVITA' LINDEN LAB (36) INFORMAZIONI VARIE SULLA REALTA' DI SECOND LIFE (35) Incoerenza jazz Club (33) cbm Italia (32) HELLAS VERONA (28) TERREMOTO ABRUZZO 2009 (23) GITE 2010 (19) PROGETTI ICT REALI (19) 2Lei : giornata mondiale contro la violenza sulle donne in SL (15) TUTORIAL (14) ICOMUNICAZIONI LINDEN LAB (13) NOTIZE DAL WEB (12) LA STORIA DEL ROCK (11) LEZIONI/CORSI TUTOR (11) QUESTA SETTIMANA TI SUGGERISCO (11) AZIENDE CHE SBARCANO IN SL (10) 2lei 2011 (9) GITE 2008 (7) MONDI VIRTUALI (7) NEW YORK (7) NORMAZIONI VARIE SULLA REALTA' DI SECOND LIFE (7) 2lei: Internatonal Day for the Elimination of Violence against Woman in SL (6) BOINC.Italy (6) MODA IN SL (6) 150 anni di unità di Italia (5) COLORS OF LIFE (5) GIOCO DI RUOLO SU SECONDLIFE (5) INCONTRI LETTERARI (5) LAVORO IN SL (5) GITE 2009 (4) nichi vendola (4) 2010 (3) 2lei 2013 (3) LAUREA SU SECONDLIFE (3) Tutorial Second Life Viewer 2.0 (3) terremoto emilia 2012 (3) EDUCAZIONE ALLA SALUTE (2) PROPOSTE ALLE AZIENDE (2) SAVE THE CHILDREN (2) WDT Planet chiude in SL (2) equitalia (2) metaCOSMO (2) multe apcoa (2) politiche 2013 (2) #1billionrising (1) #nonsiamotuttiputtane (1) #siamotuttiputtane (1) 2011 (1) 2012 (1) 25 novembre 2011 (1) NAPOLI E I RIFIUTI (1) Terremoto Giappone 2011 (1) Tsunami Pacifico 2011 (1) WONDERFUL DREAM TEAM (1) clio nera (1) e-government (1)