venerdì 5 luglio 2013

Ecco perchè , invece, oggi #siamoTuttiMenoPuttane

Ieri sera sono stata ospite del mio primo Pic nic serale al Valentino a Torino.
Una serata davvero diversa e piacevole, in compagnia, senza troppo sforzo, per l'ora di cena ed a mezzanotte a nanna.


Eravamo circa 15 donne, alcune amiche, altre conoscenti, altre conosciute lì. Si parlava di tutto e niente, da brave donne.

Il fatto che mi ha fatto scattare la necessità di scrivere questo post è l'aver constatato che , in realtà, a contrario di quel che dichiarano quelle buffone del #Pdl , siamo tutti MENO PUTTANE, almeno le generazioni venute dopo gli attuali 50enni.
E si! Siamo tutti meno puttane e l'ho capito ieri sera.
15 donne , tra i 30 e 45 anni , tutte indipendenti e lavoratrici, alcune innamorate, altre single. Ebbene solo ed esclusivamente 2 tra noi convivevano, tutte le altre vivevano da sole.



Questo mi ha fatto pensare agli amici di ogni epoca, ma anche ai pazienti della mia generazione, o semplicemente alle chiacchierate tra condomini , dei tanti condomini che ho cambiato.
Spesso la maggioranza è rappresentata da persone che vivono sole. Che , anche con un buon lavoro e buone entrate, si trovano, vista l'epoca, a fare fatica, a volte a sopravvivere....eppure.....
eppure proprio questo fa capire quanto sia il contrario di ciò che sostengono i buffoni pidiellini guidati da Ferrarà e la strega Santanchè.
La realtà è che le generazioni a noi precedenti alla nostra età erano sposate con persone che magari non amavano e non avevano nemmeno scelto, ma per educazione o scelta calcolata andavano bene per vivere bene, senza dover sopravvivere.
Chi si è sposato con persone abbienti e facoltose, chi con persone con cui una vita di coppia poteva essere agiata, chi con Dio (perchè molti han scelto il seminario per questioni economiche).
Ecco le generazioni a noi precedenti, ne ho molti di racconti e confidenze con cui dimostrare la cosa, erano #tutteunpoputtane, per necessità, per educazione, perchè andava bene così.



Chi è venuto dopo invece, la generazione che sta crescendo, quella che ha oggi in mano il futuro e quella che è nata da matrimoni di comodo ha invece sollevato la sua dignità, sopportato la fatica e la sopravvivenza, per rispettarsi, per non sentirsi puttana, per poter dire INVECE NON SIAMO TUTTI PUTTANE.

Il vero motivo dell'immensa fatica che si fa oggi a vivere è proprio legato alla scelta , sempre maggiore, di provarci da soli, di non accasarsi per comodo o necessità, di non prostituirsi per una casa e un piato caldo.

Per questo trovo pesantemente offensiva la battaglia squallida dei pidiellini a difesa del loro presidente porco.
Trovo umiliante , ma soprattutto, falso lo slogan #siamotuttiputtane, in un'epoca in cui invece la realtà è proprio l'opposto. La maggioranza delle persone ha scelto di non prostituirsi  e di condannare e allontanare dalla scena lavorativa, etica, politica e sociale, chi fa della prostituzione il vanto del suo successo.

Ecco, forse, come sempre, sono stata prolissa nell'esporre il concetto, ma ci tenevo a scrivere questo mio pensiero prima di spegnere il cervello per la mia settimana di vacanza.

IO NON SONO PER NIENTE PUTTANA ED E' PER QUESTO CHE SONO FIERA DI ME, SAREBBE STATO TANTO FACILE DAVVERO, OGGI SAREI SPOSATA ED AVREI UN OTTIMO POSTO IN UNIVERSITA', MA LA SODDISFAZIONE DI FARCELA DA SOLA E' IL PIU' GRANDE APPAGAMENTO, ANCHE NEI GIORNI IN CUI SI PENSA DI NON FARCELA.

Nella mia settimana di vacanza leggo questi :)




4 commenti:

serena domenici ha detto...

Hai scritto molte cose giuste, ma accanto a donne come hai descritto, conosco tante mantenute anche giovani, meno giovani e non. Ma è giusto rimarcare che non lo siamo tutte. Non ho mai barattato la mia dignità per nulla al mondo e tante come te, me e altre.

paola mills ha detto...

Nel 94 avevo 18 anni,gli anni dell'apparire e non dell'essere,da li e' cominciato il degrado culturale del paese gia' di per se predisposto da un analfabetismo cronico fatto di poca etica e molto materialismo.L'essere tutte puttane e' una scelta che alcune hanno fatto
forse perche' dietro a loro c'era un nulla familiare o forse una complicita interessata.Ogni testa un pensiero, una scelta di vita vorrei pero ricordare che per una piccola minoranza di ragazze ingurgitate dal velinismo d'accatto ci sono milioni di donne che lavorano umilmente e con grande dignita' chi libera chi con carichi familiari che pero' danno ulteriore valore alla loro dignita personale.Penso che lo slogan lanciato da questi rifiuti sociali abbia un valore fine a se stesso preferisco valorizzare a dare spazio alle eccellenze umane che ognuna a modo loro danno un senso alla vita di una societa' civile.Razionalmente concludo dicendo che la Santanche' e' una puttana e nessuno glielo contesta.

SilRock ha detto...

finalmente qualcuno che dimostra che la giovane generazione femminile attuale non è tutta fatta di Ruby e Nicole Minetti...
la penso esattamente come te e anche se ho appena 20 anni comprendo la gravità di quello che dice il Pdl per giustificare se stessi.
Sono contenta di aver letto il tuo post e mi sarebbe piaciuto partecipare a quel picnic di VERE donne!

gibiser ha detto...

Alice che bella scoperta il tuo blog. Seguire qui, questi vostri pensieri mi aiuta parecchio a comprendere il cosmo non solo femminile. Questo vostro modo d'esser donne mi fa venire a mente un pensiero di K. Kraus: siccome non mi piacciono gli animali domestici poiché prediligo gli animali selvatici e dato che la legge me lo vieta di tenerli in casa allora preferisco non sposarmi.
Alice... Sposa Subito.

Etichette

WDT Planet (243) AMICI (197) WDT STAFF (187) ALICE MASTROIANNI (163) IL MIO DIARIO DI SECOND LIFE (138) IL MIO DIARIO DI REAL LIFE (112) MOSTRE NEL METAVERSO (96) PROGETTI IN SECOND LIFE (93) LIBRI GIORNALI ARTICOLI SU E DI SL (72) PROGETTI NO PROFIT ONLUS (72) FILM VIDEO MACHINIMA E NON SU SECOND LIFE (66) MATRIMONI FESTE EVENTI INCONTRI IN SL (65) FOTOGRAFIE (64) SPORT IN SL (64) politica (62) MUSICA (61) CONCORSI ARTE/CULTURA/FOTOGRAFIA ETC. (58) TORINO LA MIA CITTA' REALE E VIRTUALE (54) PANGEA (49) BLOGGER (40) NOTIZIE VARIE SU SL E DINTORNI (40) ARTE CREATIVITA' E ALTRO IN REAL LIFE (39) CONCERTI LIVE SU SECOND LIFE (38) CONFERENZE EVENTI REALI ANCHE SU SECOND LIFE (37) DONNA (36) NOVITA' LINDEN LAB (36) INFORMAZIONI VARIE SULLA REALTA' DI SECOND LIFE (35) Incoerenza jazz Club (33) cbm Italia (32) HELLAS VERONA (28) TERREMOTO ABRUZZO 2009 (23) GITE 2010 (19) PROGETTI ICT REALI (19) 2Lei : giornata mondiale contro la violenza sulle donne in SL (15) TUTORIAL (14) ICOMUNICAZIONI LINDEN LAB (13) NOTIZE DAL WEB (12) LA STORIA DEL ROCK (11) LEZIONI/CORSI TUTOR (11) QUESTA SETTIMANA TI SUGGERISCO (11) AZIENDE CHE SBARCANO IN SL (10) 2lei 2011 (9) GITE 2008 (7) MONDI VIRTUALI (7) NEW YORK (7) NORMAZIONI VARIE SULLA REALTA' DI SECOND LIFE (7) 2lei: Internatonal Day for the Elimination of Violence against Woman in SL (6) BOINC.Italy (6) MODA IN SL (6) 150 anni di unità di Italia (5) COLORS OF LIFE (5) GIOCO DI RUOLO SU SECONDLIFE (5) INCONTRI LETTERARI (5) LAVORO IN SL (5) GITE 2009 (4) nichi vendola (4) 2010 (3) 2lei 2013 (3) LAUREA SU SECONDLIFE (3) Tutorial Second Life Viewer 2.0 (3) terremoto emilia 2012 (3) EDUCAZIONE ALLA SALUTE (2) PROPOSTE ALLE AZIENDE (2) SAVE THE CHILDREN (2) WDT Planet chiude in SL (2) equitalia (2) metaCOSMO (2) multe apcoa (2) politiche 2013 (2) #1billionrising (1) #nonsiamotuttiputtane (1) #siamotuttiputtane (1) 2011 (1) 2012 (1) 25 novembre 2011 (1) NAPOLI E I RIFIUTI (1) Terremoto Giappone 2011 (1) Tsunami Pacifico 2011 (1) WONDERFUL DREAM TEAM (1) clio nera (1) e-government (1)